Home » Sport e tempo libero » Fitness » Scarpe comode

Migliori scarpe comode – Recensioni dei migliori prodotti con foto e prezzi

Il benessere del proprio corpo passa per ogni parte dello stesso, e una delle cose su cui si deve porre molto l’attenzione è la salute dei propri piedi, i quali hanno il compito ogni giorno di portarci ovunque sorreggendo tutto il peso del nostro corpo. Nel nostro articolo andremo a vedere come trattare l’aspetto delle calzature, ovvero come cullare i nostri piedi offrendo loro scarpe comode per stare in piedi quando si fanno attività particolarmente importanti come ad esempio il Power Walking.

Come devono essere le scarpe per stare in piedi o per camminare veloce

Quando si decide di avvicinarsi ad uno sport, si devono tenere in considerazione molti fattori, dall’impegno che richiede per farlo, a quali possono essere i supporti da possedere per non avere problemi di alcun genere. Nel nostro caso quindi, se si pratica un’attività sportiva che prevede lo sforzo continuo dei nostri piedi, la scarpa gioca un ruolo fondamentale.

Se ad esempio si parla di Power Walking, più comunemente camminata veloce, serve una scarpa che sia ben ammortizzata. Questo è dovuto proprio al movimento che il piede fa durante l’esercizio, infatti, l’appoggio avviene in tre fasi:

  • La prima è quella dove c’è un contatto piuttosto forte da parte del tallone sul suolo.
  • La seconda è rappresentata dal successivo movimento con cui si appoggia la pianta del piede completamente sul terreno.
  • La terza fase è quella in cui si va ad appoggiaacre la punta del piede sul terreno, andando a piegare le dita che vanno a dare la spinta finale. Si comprende quindi quanto sia importante una scarpa ben ammortizzata.

Scarpa comoda per camminata: come deve essere?

È sufficiente che la scarpa sia ammortizzata? No, per essere una scarpa idonea al lavoro fisico che si deve andare a svolgere, è bene che essa abbia anche altre importanti caratteristiche. Parliamo di aspetti fondamentali che sono da tenere in conto quando ci si pone di fronte ad un acquisto di scarpe volte a questo tipo di attività fisica. Ecco come devono essere le scarpe per essere ritenute idonee:

  • Suola flessibile: la suola della scarpa deve essere molto flessibile, in quanto questa peculiarità permette alla scarpa di accompagnare i movimenti che il piede va a compiere, con il vantaggio importante di proteggere le giunture.
  • Traspirabilità e peso: due elementi che non devono mancare in questo tipo di calzatura. Le scarpe comode per stare in piedi e fare la camminata veloce devono essere dotate di una buona traspirabilità e non essere pesanti, la leggerezza è infatti un aspetto fondamentale per ridurre il rischio di microtraumi o infiammazioni pesanti come la tendinite.
  • Tomaia idrorepellente: sebbene molte persone non pongano molta attenzione a questo aspetto, è essenziale quando la propria attività si svolge all’aria aperta. I materiali idrorepellenti garantiscono al piede un comfort decisamente elevato per tutta la durata dell’allenamento.
  • Rapporto qualità prezzo: è fondamentale in questo genere di scarpe non cercare il risparmio facile, perché il rischio è quello di mettersi ai piedi delle scarpe non buone che possono portare con il tempo grossi problemi ai piedi e alle articolazioni. Questo non significa che bisogna spendere necessariamente cifre stellari per avere ai piedi una scarpa da atleta olimpico, ma quantomeno essere certi che al prezzo corrisponda comunque ad una certa qualità, perché questo è quello che alla fine conta davvero.

Scarpe da passeggio

Scarpe comode per camminare

Per conoscere da vicino le migliori scelte da poter fare in questo senso, basterà guardare sul web e in vari forum del settore dove ci sono molti commenti sull’importanza di una buona scarpa per fare attività sportiva come la camminata veloce.

Scarpe comode per camminata veloce

Ogni sport ha le sue scarpe

Una delle cose da conoscere quando ci si avvicina all’attività sportiva, è che come uno sport ha le sue regole e le sue prerogative non è da meno anche l’abbigliamento. Nel nostro caso particolare le scarpe. Con questa premessa vogliamo dire che ogni sport ha una sua scarpa, che è pensata appositamente per adattarsi a quel tipo di movimento. La scarpa da calcio, la scarpa da tennis per il basket, le scarpe per i campi da tennis e così via. Scegliere a caso non è buona cosa, perché il piede se non è a suo agio con il tempo presenterà dei problemi. Dunque, evitare l’errore che fanno alcune persone che vanno ad acquisire una comune scarpa da tennis, perché se esistono le scarpe specifiche un motivo ci sarà.

Conclusioni

scarpe comode - Recensioni dei migliori prodotti con foto e prezzi

Abbiamo potuto osservare che le scarpe rappresentano una componente importante quando si fa sport, non solo per la disciplina in sé che prevede una calzatura specifica, quanto anche per la salute dei piedi. Se questi vengono messi in condizione di muoversi al meglio non rischiano di incorrere in problemi, che in alcuni casi possono anche essere seri. Dunque, una volta apprese le informazioni su come fare per scegliere la migliore scarpa da camminata veloce, non resta che rispettare i punti analizzati e scegliere quella che a livello di qualità ottimale presenta il prezzo migliore.

Ultimo aggiornamento su 2021-01-22 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon