Home » Salute e cura della persona » Benessere » Plantari ortopedici

Migliori Plantari ortopedici – Opinioni, prezzi e recensioni dei migliori prodotti

Quando si hanno dei problemi legati alla schiena oppure agli arti inferiori, potrebbero esserci delle ripercussioni importanti a livello posturale, ma ancora di più a livello di benessere generale. In questo caso diventa necessario intervenire con un plantare ortopedico, vale a dire una particolare suola che si inserisce dentro alle scarpe e che deve aderire bene alla pianta del piede. In questo modo si andrà a dare supporto a quello che è l’appoggio al suolo e a sopperire a tutti quei problemi che riguardano la conformazione, come anche andare ad alleviare il dolore. La cosa importante è che questo avviene sia quando il piede è in posizione statica che nel momento in cui si produce una spinta, sia che si tratti di una camminata oppure di una corsa. Nel nostro articolo andremo a conoscere da vicino i plantari ortopedici.

Tipi di plantari ortopedici

Quanti tipi di plantari ortopedici ci sono in commercio? Le tipologie principali sono almeno tre, andiamole a vedere nel dettaglio:

Plantari ortopedici per piede piatto: sono tra i più richiesti e questi dispositivi sono resi necessari appunto quando si verifica il fenomeno del piede piatto, ovvero quando la parte interna non va a formare quello che viene definito un arco sollevato a pochi millimetri dal terreno. In pratica, in questo caso aderisce del tutto ad esso. Per quanto riguarda questa tipologia di plantari in commercio si possono trovare articoli in vari materiali, ma i principali sono certamente il lattice e il silicone. Sono ritenuti i migliori in quanto hanno la proprietà di conformarsi al piede e sono indicati in varie situazioni, alcuni esempi sono la tallonite, il piede piatto, la tendinite, l’alluce valgo e il piede cavo.

Plantari sportivi: un’altra tipologia di plantari ortopedici che si caratterizza per andare ad interessare un settore in particolare, ovvero quello sportivo. Quando si pratica uno sport in modo medio-intensivo, è chiaro che se si hanno problemi che richiedono un plantare correttivo non ci si può rivolgere ad un modello normale, ma sarà necessario un modello che sia in grado di resistere ad un certo tipo di movimento e stress del piede. Questi plantari, i quali sono studiati per adattarsi a qualsiasi calzatura, hanno il vantaggio di evitare il consumo della suola, ma anche quello di andare a rendere migliore l’appoggio del piede. Questi due aspetti sono molto importanti perché permettono di evitare l’eccesso di due processi del piede che sono abbastanza fisiologici durante la fase di corsa:

  • La pronazione: si tratta della rotazione del piede verso l’interno, ossia quel movimento che va ad ammortizzare l’impatto del piede sul terreno.
  • La supinazione: si ha quando avviene la mancanza di pronazione, ovvero in questo caso si ha l’appoggio laterale del piede verso l’esterno, la quale situazione va a creare un sovraccarico del peso corporeo sulla gamba.

Il plantare sportivo va a correggere questi problemi, permettendo quindi di far lavorare i muscoli nella maniera corretta. In questo modo la persona che pratica sport potrà potenziare le prestazioni senza avere problemi di dolori o fastidi di qualsiasi genere.

Plantari per piede cavo: altra problematica che necessita di intervento correttivo con dei plantari ortopedici è quando siamo in presenza del cosiddetto piede cavo. Trattasi nello specifico di una malformazione che si crea con il passare degli anni, ed è rappresentata da una curvatura del dorso del piede, situazione che alla fine crea una diminuzione di quella che è la superficie d’appoggio della pianta a terra. I plantari che sono dedicati a questo tipo di problematica, sono realizzati al fine di migliorare appunto l’appoggio del piede, e inoltre anche a far sì che si distribuisca meglio il peso del corpo dall’esterno più verso il centro. Grazie a questo sistema si otterrà di avere un più omogeneo e corretto impatto con il terreno.

Come scegliere un plantare ortopedico

La scelta di un supporto come questo non avviene certo con il fai da te. Per avere chiaro quale sia quello giusto e che dia un risultato perfetto, non si può prescindere da una visita accurata dall’ortopedico. Sarà quest’ultimo a fare le sue valutazioni in base alla visita che darà informazioni sulla conformazione del piede e su quale sia il problema da andare a correggere. Lui darà un’indicazione specifica, ovvero il tipo di plantare da andare a prendere, la misura e qualsiasi informazione sia necessaria per un corretto utilizzo dello stesso. In questo modo si avrà la certezza di avere il modello di plantare giusto per le proprie esigenze fisiche.

Migliori Plantari ortopedici

OFFERTA1
Scholl Gel Activ Work Solette da Lavoro per Uomo, 40-46.5, Colori Assortiti
  • Queste solette in gel sono progettate per chi lavora e necessita di un sostegno costante e duraturo per tutto l'arco della giornata
2
PCSsole Solette Plantari Ortopedici Supporto per Arco plantare,Solette Scarpe per Piede Piatto,...
  • PIEDI PIATTI: inserti ortotici di grado medico Per dolori comuni ai piedi, dolori ad arco, dolore al tallone, dolore alla caviglia, fascite plantare,supinato e pronato.
3
PCSsole Solette Confort Ortopediche,su tutta la Lunghezza Cuscinetto per Supporto arco Plantare...
  • ★ 1. Ideale per problemi ai piedi come piedi piatti, fascite plantare, dolore ai piedi, archi alti, pronazione, affaticamento dei piedi e così via .
4
PCSsole's 3/4 Solette Ortopediche Plantari per Arco Alto,Solette Scarpe Antinfortunistiche per...
  • SUPPORTO ROBUSTO: 3/4 La lunghezza delle solette ortesi fornisce supporto anatomico e comfort per chi ha piedi piatti, fascite plantare, iperpronazione o dolore ai piedi, agli archi e al...
5
Scholl Plantari In-Balance Sollievo Dolore per Tensione Zona Lombare, Lombalgia, taglia S, Uomo e...
  • Supporta la posizione del piede che può ridurre la tensione che grava sull'area lombare
OFFERTA6
Kelaide Plantare Piede Piatto, Plantari per Fascite Plantare, Solette Arco Alto, Iperpronazione,...
  • 👣 ALLEVIARE IL DOLORE AI PIEDI👣 Le solette ortesi aiutano ad alleviare il dolore ai piedi causato da piedi piatti, ​arco alto, fascite plantare, iperpronazione, dolore allo sperone...
OFFERTA7
Scholl Solette Scarpe Quotidiane Gel Activ Everyday per Uomo, 40-46.5 EU, 1 Paio
  • Queste solette in gel per uomo sono progettate per un utilizzo quotidiano
8
Walkomfy Solette Ortopediche per Uomo e Donna, Solette Scarpe in Memory Foam Antishock, Plantare...
  • Supporto per arco plantare alto 35 mm: un buon paio di solette ortopediche può aiutare a eliminare il dolore al piede. Le solette ad alto supporto per arco plantare sono progettate per...
9
Scholl Plantari In-Balance Sollievo Dolore Ammortizzanti per Tallone, Tallonite, Tendine d'Achille,...
  • Donano sollievo - i plantari sollievo dolore sollevano il tallone per ridurre lo stress sul tendine d'achille aiutando a ridurre il dolore
OFFERTA10
Scholl Plantari In-Balance Sollievo Dolore, Supporto Arco Plantare per Piede Piatto, Unisex, Taglia...
  • DELICATO SUPPORTO per ridurre la pressione all'arco plantare in caso di piede piatto

Conclusioni

Migliori Plantari ortopedici

A conclusione del nostro articolo osserviamo che per avere un plantare che sia idoneo è necessario rivolgersi prima ad un esperto, in quanto alla fine di tratta di un supporto medico, che per essere idoneo non è possibile individuarlo in autonomia. Una volta che abbiamo le indicazioni precise, sarà possibile averlo rivolgendosi ad un centro ortopedico specializzato che realizza questo tipo di supporti.

Ultimo aggiornamento su 2021-09-24 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon