Home » Fai da te » Utensili elettrici » Smerigliatrice a batteria

Migliore Smerigliatrice a batteria – Recensione dei migliori prodotti con classifica e prezzi

Avere una smerigliatrice a batteria è molto più performante che averne una alimentata ad elettricità. Questo per una ragione molto semplice, non essendo necessario collegarla ad una presa elettrica permette di lavorare ovunque senza il problema della lunghezza del cavo o che questo crei un ingombro spesso fastidioso. Inoltre, grazie alla tecnologia moderna che si è sempre più evoluta in merito a strumenti di lavoro di questo tipo, è stato possibile realizzare modelli a batteria che anche in fatto di potenza e di risultati non hanno niente da invidiare ad altri tipi di smerigliatrici.

Perché scegliere una smerigliatrice a batteria?

In parte abbiamo già dato una risposta esaustiva sulla ragione per cui sia una buona scelta quella di rivolgersi ad una smerigliatrice a batteria. Coloro che si trovano ad utilizzare una smerigliatrice tradizionale che si collega alla presa elettrica, devono fare i conti ogni volta con i problemi legati ai lavori di smerigliatura nei quali i fili si rivelano poco pratici, come anche trovarsi a dover operare in zone dove le prese di corrente sono assenti o troppo distanti.

Se fino a qualche anno fa il problema era legato principalmente all’autonomia, per cui le smerigliatrici a batteria venivano usate solo quando era strettamente necessario, la tecnologia moderna ha permesso di mettere sul mercato smerigliatrici a batteria che hanno un’autonomia di diverse ore. Questo permette a chi lavora con questo attrezzo di potersi recare sul luogo di lavoro esclusivamente con questa, senza quindi avere problemi con prese di corrente e cavo troppo corto.

Migliore Mini smerigliatrice a batteria
Ecarke Mini smerigliatrice angolare, smerigliatrice angolare a batteria senza spazzole con batterie...
  • 【Potente potenza di lavoro】 Motore brushless da 500 W, velocità di rotazione fino a 16800 giri/min, le lame di taglio sono affilate e non tremano, copertura ignifuga ispessita, forte...

Parliamo ad oggi di qualcosa che non ha niente in meno rispetto ai modelli elettrici, non si perde né in potenza né in quanto al risultato finale, con un ulteriore valore aggiunto che è il costo, che in genere risulta decisamente inferiore ai modelli che si attaccano alla corrente. Per il resto sono delle smerigliatrici a tutti gli effetti, con il loro disco e la solita maniglia laterale. Con questi strumenti si possono eseguire lavori di taglio e anche di levigatura su un nutrito gruppo di superfici. La qualità del lavoro che si andrà a fare sarà lo stesso che se si fossero utilizzati i modelli elettrici. Dunque, dopo aver osservato quali siano i punti forti che ci dicono come mai sia preferibile scegliere una smerigliatrice a batteria, andiamo a vedere come fare per scegliere quella migliore per le proprie esigenze.

Smerigliatrice a batteria: come scegliere la migliore

OFFERTAMigliore smerigliatrice a batteria Einhell

A questo punto siamo giunti alla parte in cui cerchiamo informazioni specifiche per capire come fare, all’interno dei vari modelli che ci sono sul mercato, a trovare quello che sia migliore sulla base dei propri bisogni. Ecco cosa osservare:

Migliore smerigliatrice a batteria Makita
Makita DGA513Z - Smerigliatrice angolare a batteria da 18 V (senza batteria, senza caricatore)
  • L'AFT (Active Feedback sensing Technology, cioè la tecnologia di rilevamento feedback attivo) blocca il motore per bloccare l'utensile.

La potenza: chi è abbastanza esperto di strumenti da lavoro sa che la potenza è il primo elemento da prendere in considerazione. Nel caso della smerigliatrice a batteria dobbiamo essere in un range che va da 10 a 20 volt. C’è da tenere presente però che, se quello che si vuole è un prodotto che sia di qualità eccellente, non si deve mai andare al di sotto dei 18 volt.

OFFERTAMigliore smerigliatrice a batteria Bosch
Bosch Professional 06019F200C Smerigliatrice Angolare GWS 12 V 76 (Sistema da 12 Volt, 2 batterie da...
  • Smerigliatrice angolare maneggevole, estremamente compatta ed ergonomica per una rapida separazione in cantiere; diametro disco: 76 mm, filettatura del mandrino: M5

Il motore: in fatto di smerigliatrici è uso comune utilizzare come tipo di motore quello modello brushless, ovvero che non ha le spazzole e che ha la proprietà di aumentare la durata nonostante garantisca un’alimentazione sempre al massimo. È abbastanza importante tenere in considerazione questo aspetto, e accertarsi che quella a cui ci stiamo rivolgendo monti questo tipo di motore.

OFFERTAMigliore smerigliatrice a batteria Dewalt

I dischi: in una smerigliatrice non si può certo tralasciare l’aspetto dei dischi, che in un modello di livello elevato devono avere delle specifiche dimensioni e un numero di giri al minuto al di sotto dei quali non è ottimale scendere. Dunque, per quanto riguarda le dimensioni diciamo che dobbiamo orientarci su un prodotto che monti dischi di almeno 130 mm e che siano molto sottili in modo da poter raggiungere una velocità di almeno 10000 giri al minuto.

Migliore smerigliatrice a batteria Hitachi

Gli optional: oltre alle caratteristiche principali non dimentichiamoci dei vari optional che si possono avere, che chiaramente alzano il livello della smerigliatrice a batteria. Due esempi sono senza dubbio i freni a frizione e i sistemi che prevedono le partenze rallentate, in modo da aumentare le prestazioni al massimo. È importante sapere che questi elementi aggiuntivi non sono optional presenti solo nei modelli professionali, ma si possono trovare anche nei modelli per uso privato.

Migliore Smerigliatrice a batteria

OFFERTA1
Smerigliatrice Angolare a Batteria 18V Brushless, TECCPO 10000 RPM, 125mm, 4.0Ah Batteria,...
  • 🔥【Wireless e Flessibile】La smerigliatrice angolare a batteria include una batteria agli ioni di litio con grande capacità di 4000 mAh e caricatore rapido. Il design cordless e...
5
VONROC Smerigliatrice angolare a batteria VPOWER 20V, disco 115mm. Include una batteria da 4.0Ah,...
  • Le batterie sono intercambiabili tra le macchine della piattaforma VONROC VPower 20 V.

Conclusioni

Migliore Smerigliatrice a batteria

Sebbene possa inizialmente sembrare complesso trovare il modello di smerigliatrice a batteria che sia giusto per le proprie esigenze, specialmente se non si conoscono bene questi tipi si strumento da lavoro, con qualche accortezza e un occhio attento alle caratteristiche principali che abbiamo visto in precedenza l’operazione risulterà di fatto più semplice. Di sicuro alla fine si riuscirà a trovare la smerigliatrice a batteria che sia idonea all’utilizzo di cui si necessita, e ben presto ci si renderà conto che i risultati non avranno niente di diverso da quelli che si ottenevano in precedenza usando i modelli più classici.

Ultimo aggiornamento su 2022-06-03 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon