Home » Prodotti per animali domestici » Conigli » Lettiera per conigli

Migliore Lettiera per conigli – Recensioni, marche e prezzi

Tra gli animali domestici che necessitano di un ambiente perfettamente realizzato per loro ci sono anche i conigli. Infatti, non basta garantire loro il cibo e l’acqua a sufficienza, ma è necessario far sì che possano stare su una base che permetta loro di stare e allo stesso tempo fare i bisogni in modo corretto. Ecco che entra in gioco la lettiera per conigli, qualcosa del quale non si può prescindere di scegliere con una certa cura e attenzione.

La lettiera per conigli: un ambiente perfetto per una animale pulito

Il coniglio è un animale che per sua natura è maniaco della pulizia, ma per motivi che sono principalmente legato ad un discorso di sopravvivenza. Infatti, i conigli si tengono puliti in maniera costante per evitare di rilasciare cattivi odori, perché questi lo rendono facilmente localizzabile dai predatori e quindi una possibile preda. Sebbene questi animali siano molto puliti, non si può dire lo stesso della sua lettiera se non la si sceglie idonea ai bisogni che il coniglio necessita di fare, e se non la si pulisce in maniera costante.

Come educare il coniglio alla lettiera

Sebbene come ci dicono gli esperti l’apprendimento del coniglio è qualcosa che si evolve nel tempo, e quindi per paradosso possa essere più facile insegnarli a fare i bisogni nella lettiera quando è grande invece che cucciolo, alla fine educare i più piccoli può essere meno problematico di quello che sembra. Basterà seguire due accorgimenti molto semplici:

Il primo passo da compiere è quello di posizionare la lettiera per conigli in una zona della casa che sia di facile accesso. Il coniglio non deve fare grandi manovre per accedere alla zona toilette, ma deve poterci arrivare in modo estremamente semplice. Per far sì che esso sia incentivato ad utilizzarla, basterà inserire alcune sue feci all’interno della stessa, in modo che il coniglio la senta come una vera e propria zona per i bisogni. Il secondo passo da fare è quello di premiare il coniglio con del fieno aggiuntivo ogni qualvolta che utilizza la lettiera, e di non farlo quando fa i suoi bisogni da altre parti, in modo che associ in maniera molto rapida quale sia il comportamento giusto e quello sbagliato.

Se si segue questo semplice binomio, si raggiungerà il proprio scopo in breve tempo. Dopo aver perà osservato la lettiera per conigli sotto l’aspetto della sua utilità, dobbiamo andare a vedere come fare per scegliere quella giusta.

Come scegliere la giusta lettiera per conigli

Prima di entrare nel merito delle varie caratteristiche che sia meglio considerare in merito alla lettiera per conigli, si deve precisare quanto sia importante che questa sua sufficientemente alta per contenere l’urina e le feci, e anche sufficientemente ampia da poter contenere il coniglio.

Posteriore rialzato: una delle caratteristiche importanti che si vanno a ricercare in una lettiera per conigli è senza dubbio quella del lato posteriore rialzato, in quanto il coniglio in seguito all’evacuazione va a raspare la zona, e quindi se non ci fosse il rialzo sia la base che i bisogni del coniglio andrebbero a fuoriuscire dalla lettiera.

Il lato anteriore deve essere basso: al contrario della parte posteriore, il lato anteriore deve essere più basso, in quanto l’animale deve avere la possibilità di accedere alla lettiera in maniera agevole. Se la gabbia in cui è solito stare il coniglio fosse sufficientemente ampia, è possibile posizionare la lettiera in un angolo della stessa.

Altezza della lettiera: abbiamo compreso che la lettiera non debba presentare difficoltà nell’accesso dell’animale. Deve essere ampia in modo che il coniglio, che come sappiamo tende ad arretrare durante l’evacuazione, possa stare sempre all’interno della stessa senza cadere durante il suo movimento. Nel caso lo spazio all’interno della lettiera sia sufficientemente ampio, le feci e l’urina rimarranno al suo interno senza fuoriuscire (è chiaramente importante procedere ad una costante manutenzione della lettiera).

Il materiale: quale materiale è migliore per la lettiera per conigli? La plastica è senza dubbio la risposta a questa domanda, in quanto è certamente quella che risulta più facile da pulire e molto resistente. Alcuni modelli di lettiera per conigli, quelli che possiamo inserire in una fascia più alta, possiedono dei particolari fermi e sistemi di aggancio che permettono l’ancoraggio e il fissaggio della lettiera alle sbarre della gabbia. In questo modo, sarà impossibile per il coniglio spostarla durante l’utilizzo.

Migliore Lettiera per conigli

2
Cassetta per Lettiera per Conigli/Cassetta per Lettiera per Conigli Cassetta per lettiera Facile da...
  • ❤MATERIALE: realizzato in plastica durevole, resistente alle macchie e agli odori. Il fondo è rinforzato per resistere a piccoli animali di 3-8 kg.
4
Sanipet Profumato - Lettiera di granuli di tutolo di mais aromatizzata al limone per piccoli animali...
195 Recensioni
Sanipet Profumato - Lettiera di granuli di tutolo di mais aromatizzata al limone per piccoli animali...
  • Lettiera di granuli di tutolo di mais aromatizzata al limone per piccoli animali
5
Ferplast Lettiera per Conigli L 305 Toilette per Gabbie Roditori Conigli Piccoli Animali, Facile da...
  • Lettiera per conigli in plastica di qualità, materiale resistente e durevole, igienico, per una facile manutenzione
6
Oncpcare Lettiera super grande per coniglietti con griglia, lettiera per coniglietti per gabbia,...
  • Dimensioni super grandi: questa specifica oversize farà sì che i tuoi amici soffici si godano il tempo di pipì, mentre ampio spazio per il tuo piccolo animale domestico beneficia di...
7
Imac - Polly
  • Polly - Lettiera per gatti, assortiti, 35 x 25 x 10 cm
8
BUCATSTATE Lettiera per Piccoli Animali Criceti, 1 kg Lettiera Coniglio Carta Super Assorbente,...
  • SENZA POLVERI: La lettiera è al 99,9% priva di polvere, per una gabbia più pulita è prevenendo eventuali problemi respiratori. Senza l'aggiunta di prodotti chimici.

Conclusioni

Migliore Lettiera per conigli

Per concludere il nostro articolo, possiamo certamente sostenere che se vogliamo cercare quali possano essere le cose da osservare per arrivare a fare la scelta giusta, non si può negare che gli aspetti da valutare sono davvero pochi. Non solo, sono quelli che alla fine se si seguono con una certa precisione permettono di accedere ad una lettiera per conigli che risulterà sicuramente di elevata qualità, e che alla fine sono essenziali al benessere del roditore.

Ultimo aggiornamento su 2022-06-03 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon