Home » Casa » Sicurezza » antifurto casa

Miglior antifurto casa – Recensioni con foto e prezzi

Quando ci prendiamo cura della nostra casa, facciamo tutto quello che possiamo per renderla sempre perfetta e ordinata. Oltre a questo, però, è necessario anche occuparci di un altro problema, ovvero come proteggere le cose preziose che ci sono all’interno cercando di rendere la casa il più possibile impenetrabile per i ladri. Spesso gli accorgimenti che prendiamo possono non essere sufficienti, quindi il miglior passo che si possa fare è quello di mettere un allarme alla propria casa. Nel nostro articolo andremo a conoscere tutte le notizie in merito a questa tipologia di prodotto per capire quale sia il miglior antifurto per la casa.

Antifurto casa: le componenti

Quali sono le componenti essenziali che compongono un sistema antifurto? Ecco quali sono:

  • La centralina: il primo elemento che è quello principale all’interno dell’intero sistema è la centralina. Si tratta di ciò che possiamo definire il “cervello” dell’interno allarme antifurto, in quanto essa dirige tutte le altre componenti e allo stesso tempo si occupa di ricevere le informazioni dai sensori per dare il via ai segnali acustici nel caso ce ne fosse bisogno.
  • I sensori: per mantenere una similitudine con il corpo umano possiamo dire che siano gli “occhi” del sistema antifurto, infatti, sono loro che hanno il compito di rilevare le informazioni da inviare direttamente alla centralina. Quello che vanno a segnalare sono i movimenti, suoni, oppure le ombre anomale che si trovano nel loro raggio di azione.
  • I dispositivi acustici: sono elementi importanti ed essenziali nell’intero sistema d’allarme casalingo, in quanto essi una volta attivati emettono un segnale acustico, e questo accade quando i sensori hanno ravvisato qualcosa di anomalo all’interno dell’abitazione.

Dopo aver visto quali sono le componenti degli antifurto per la casa in generale, andiamo ad osservare le due principali tipologie di cui abbiamo accennato all’inizio.

Miglior antifurto casa: tipologie

Per comprendere quale possa essere una scelta ottimale in questo campo si deve entrare molto nel dettaglio, in quanto sul mercato al momento si trovano davvero molti modelli di antifurto per la casa. Per cercare di semplificare un po’ l’argomento, in modo da capire bene di cosa parliamo anche se non si è pratici di questo genere di articoli, cominciamo con il dire che principalmente sono due le categorie principali in merito agli antifurto per la casa. Ci sono gli impianti d’allarme con fili (ovvero quelli che in gergo si definiscono via cavo) e poi gli impianti d’allarme senza fili ( che in gergo vengono invece detti wireless).

Antifuto casa cablato: siamo di fronte ad un tipo di antifurto che è composto da una rete di cavi elettrici che viene collegata direttamente con l’intero sistema di allarme, il quale va ad inserirsi all’interno dell’impianto elettrico dell’abitazione. Nelle case che vengono costruite adesso tale sistema è già inserito all’interno della rete elettrica, e quindi risultano già predisposte per l’allacciamento di un qualsiasi impianto antifurto.

Si tratta di un sistema che non prevede alcun rischio per le persone che abitano la casa, in quanto il circuito su cui gira l’impianto di allarme è a bassa tensione. Inoltre, il fatto che i fili dell’allarme si trovino all’interno della parete e collegati alla rete elettrica è una cosa molto positiva, in quanto un’eventuale rottura di questi fili farebbe saltare la corrente isolando le persone da qualsiasi rischio. Sebbene sia uno degli impianti migliori che si possano fare nella propria abitazione, e grazie al fatto che sono collegate tramite fili sono minori i rischi di malfunzionamento, c’è un aspetto meno positivo: il costo (c’è da tenere presente però che in questo caso il gioco vale la candela).

Le spese onerose non vengono dall’antifurto in sé, ma dalle opere di foratura e tracciatura del muro che sono necessarie per passare i fili e della successiva riparazione dello stesso. Questo è chiaramente necessario per coloro che non hanno una casa costruita da poco e quindi già predisposta all’allacciamento dell’antifurto per la casa. Inoltre, non si ha la certezza assoluta che le tre componenti necessarie all’installazione completa di un sistema antifurto cablato siano facilmente posizionabili nella casa.

Serve anche un certo spazio per disporre di questo tipo d’impianto, e non è detto che i fili da passare si inseriscono con facilità all’interno delle canaline della linea elettrica che è già esistente all’interno dell’abitazione. Dunque, un impianto antifurto di questo genere è davvero il massimo che si possa avere ma che può presentare una spesa molto elevata.

Antifuto casa senza fili: siamo di fronte alla versione wireless dell’antifurto per la casa. Uno dei vantaggi che già possiamo annoverare dopo aver visto i problemi di quello precedente, è il fatto che in questo caso non sono necessarie forature e tracciatura della parete. Dunque, nessuna spesa per opere murarie. In questo caso non essendoci fili che si collegano tutto sarà diretto da una centralina d’allarme generale, la quale si occupa di gestire i sensori dell’intero impianto che sono sparsi all’interno dell’abitazione.

I rilevatori in questione sono posti negli angoli delle stanze e si occupano di inviare il segnale alla centralina principale. Nel caso in cui avvenga un’intrusione entrano in funzione i dispositivi acustici (sirene o combinatori telefonici), i quali sono anche predisposti per inviare direttamente una segnalazione alle forze dell’ordine con le quali si è collegati. Da segnalare che il sistema per restare in costante contatto tra centralina e sensore utilizza onde elettromagnetiche, come accade peraltro con qualsiasi altro dispositivo che adotta la tecnologia wireless.

Uno degli aspetti sul quale si deve fare una precisazione è quello legato alle batterie che hanno l’onere di alimentare tutto il sistema. Per un servizio al massimo dell’efficienza questi dispositivi sono dotati di batterie a lunga durata, che una volta esauste vengono sostituite dall’installatore stesso in quanto fanno parte del pacchetto manutenzione che è previsto nel contratto.

Ad un’attenta osservazione, si comprende la grande potenzialità di un sistema di allarme alimentato a batteria, ovvero il fatto che esso rimarrà funzionante senza alcun problema anche in caso di blackout energetico. Il perché è abbastanza chiaro, essendo wireless è disgiunto dalla rete elettrica della casa. Ulteriori vantaggi sono dettati dal fatto che questo sistema antifurto prevede una semplice installazione e un costo che è decisamente più abbordabile rispetto ai modelli con i fili. Infine, nel caso si debba traslocare, l’impianto wireless è facilmente rimovibile e trasportabile nella nuova abitazione.

Miglior antifurto casa

1
PGST Allarme Wireless Antifurto Casa Senza Fili,10 Kits Smart Wifi Life Dispositivi,with 1 Sirena,5...
  • Kit di allarme: si tratta di un kit di allarme economicamente vantaggioso. Interfaccia di interazione uomo-computer. La barra di stato dell'interfaccia principale, il riquadro di stato, la...
2
YISEELE Allarme casa, Wifi Sistema di Allarme Senza fili, Antifurto Allarme per con APP, Kit 9...
  • 🔔Antifurto casa: ovunque tu sia, puoi cambiare la modalità di sicurezza e gestire i tuoi dispositivi su un'app (sono disponibili sia le versioni Android che iOS). Un ottimo modo per...
3
Sistema di allarme domestico, sistema di allarme wireless 4G wifi con telecamera di sorveglianza...
  • 🔔Kit antifurto wireless per la casa: include host, telecamera di sorveglianza, sensori di porta/movimento, SOS, sirena di allarme, tag RFID, telecomando ecc.; Display IPS a colori da 4,3...
4
AGSHOME Sistema di Allarme Casa Senza Fili, Kit Antifurto Con 1 Sirena, 5 Sensori Per Porte E...
  • 🔐【Potente funzione intelligente】 Quando qualcuno esce o entra in casa, riproduci un suono di allarme da 120 dB e una notifica APP per il tuo telefono per ricordare a te e alla tua...
5
Sistema di Allarme Casa Senza Fili, GSM SMS Sistema Antifurto Completo con Sirena Allarme 120dB,...
  • 【Modalità di lavoro del sistema di sicurezza WIFI e GSM】 L'allarme domestico homekit supporta due modalità di lavoro. La prima modalità WIFI: nessuna SIM, nessuna linea telefonica,...
6
Allarme casa Senza fili, 17 Pezzis GSM Allarme casa, SMS Sistema Antifurto Completo, Sirena Allarme...
  • Sistema di allarme antifurto GSM da 17 pezzi: il sistema di allarme è adatto per appartamenti, condomini e piccole imprese. Il prodotto include 1 stazione base di allarme, 10 sensori porta,...
7
ITALIAN ALARM Antifurto Casa Wireless KIT FUTURA mod. 2022 con connessione INTERNET WiFi e...
  • 🌟 ITALIAN ALARM KIT ANTIFURTO FUTURISTICO CON CONTROLLO TOTALE DA APP CON CONNESSIONE ALLA RETE WIFI DOMESTICA. SFRUTTANDO LA CONNESSIONE INTERNET DI CASA POTRAI RICEVERE NOTIFICHE PUSH...
8
ITALIAN ALARM FUTURA mod 2022, Antifurto Smart Casa Wifi senza fili + Combinatore GSM, app...
  • 🌟 ITALIAN ALARM KIT kit antifurto futuristico con controllo totale da app "Smart Life" con connessione alla rete wifi domestica. sfruttando la connessione internet di casa potrai ricevere...
9
AGSHOME Sistema di Allarme Casa Senza Fili, Promemoria App push, Kit allarme Wi-Fi DIY con 1 sirena,...
  • ❤ SISTEMA DI ALLARME PERFETTO PER LA CASA: dai alla tua casa o al tuo appartamento una sicurezza completa con il kit di sicurezza di allarme da 15 pezzi. Il set contiene 1 stazione base, 1...
OFFERTA10
D1D9 - Sistema di allarme antifurto fai da te wireless GSM, per sicurezza domestica
  • Spaventa i ladri: quando qualcuno innesca il sistema, si avvia un allarme per spaventare i ladri e parte una telefonata o un messaggio verso un numero salvato sull'unità principale.

Conclusioni

antifurto casa modelli prezzi e recensioni

Per concludere, dobbiamo osservare che qualsiasi scelta si andrà a fare (ovvero se opteremo per un antifurto cablato oppure uno wireless), non si può prescindere dal fatto che sia importante proteggere la propria casa da intrusioni esterne non autorizzate. Sulla base delle caratteristiche della propria abitazione e del budget a disposizione, sarà possibile avere un antifurto per la casa che sia il massimo per la sicurezza di chi ci abita. Non resta a questo punto che adeguarsi se ancora non lo si fosse fatto.

Ultimo aggiornamento su 2022-12-04 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon