Home » Casa » Pulizia » Lavatappeti

Miglior lavatappeti – Recensioni dei Migliori prodotti per Qualità Prezzo

Quando si ha a che fare con la pulizia della casa, vi sono delle zone e in particolare degli accessori che necessitano i una particolare tipologia di pulizia, ovvero i tappeti. Per quanto ci si possa impegnare nella loro manutenzione periodica, raccolgono molto sporco e molta polvere, e pulirli non è certo un’opera facile. Per questo la tecnologia ha deciso di fare qualcosa, ed ecco che in commercio arriva uno strumento in grado di fare molto per questo tipo di pulizia, ovvero il lavatappeti. Grazie alle caratteristiche specifiche di questo apparecchio si potranno ottenere risultati eccellenti e in poco tempo. Nel nostro articolo andremo a conoscere da vicino questo interessante prodotto.

Cos’è il lavatappeti

Per chi non avesse la minima idea di cosa si tratta, possiamo dire che il lavatappeti altro non è che una particolare aspirapolvere con in più la funzione di pulire i tappeti. Sebbene possa sembrare un prodotto di ultima generazione, dobbiamo dire che si trova sul mercato già da diverso tempo, tanto che ad oggi la sua presenza nelle case è molto alta. I lavatappeti che si prestano all’uso domestico, sono derivati da quegli strumenti che già da molto tempo vengono impiegati in campo industriale per fare le pulizie. I lavatappeti negli anni hanno visto una vera e propria evoluzione, che ha interessato la loro forma, la loro efficienza e le sue funzioni primarie. Tutto questo grazie ai grandi passi compiuti dalla tecnologia che riguarda questo particolare settore. Tra le cose che sono state migliorate negli anni ci sono anche le sue prestazioni e la sua efficienza energetica.

Funzionamento del lavatappeti

Vediamo adesso quale sia il funzionamento del lavatappeti, che generalmente si utilizza collegato alla presa di corrente. Per far avviare il motore è presente un apposito bottone, come accade anche per le normali aspirapolveri. Una volta che questo è in movimento, nell’apparecchio si aziona un meccanismo che dà il via all’aspirazione, questo farà sì che la polvere aspirata vada a passare attraverso un tubo per andare a terminare all’interno del contenitore. Il sistema è ben congegnato, infatti, la spazzola cilindrica e roteante che si trova alla base del lavatappeti quando entra in contatto con la superficie va a sollevare la polvere che viene quindi aspirata e stoccata all’interno di un sacco come accade nel caso dell’aspirapolvere. Questo sacco si potrà estrarre con facilità per essere poi buttato, e quindi si inserirà all’interno del lavatappeti un nuovo sacco. Tutte queste operazioni che a parole sembrano complesse sono invece semplici da fare, e ci si renderà presto conto che si otterranno grandi risultati con poca fatica e con meno tempo rispetto a quando si dovevano pulire in altro modo.

Caratteristiche di un buon lavatappeti

Quali sono le caratteristiche che deve avere un lavatappeti per poter essere considerato un apparecchio ottimale? Una delle principali è sicuramente la potenza. Come per tutti gli apparecchi che si usano per la pulizia, la potenza è una delle discriminanti maggiori per fare una scelta perfetta. In linea generale un ottimo lavatappeti deve avere una potenza che si aggira tra i 1000 e i 1500 watt, più ci si avvicina al valore massimo e migliore sarà il lavatappeti. Inoltre, si tratta di un valore che va anche ad influire su quello che è il consumo energetico. Per capire prima di fare l’acquisto quale sia il consumo finale, ci si deve affidare a quella sigla che contraddistingue la classe energetica di appartenenza. Una caratteristica che come la potenza è fondamentale in un lavatappeti è senza dubbio la capacità del sacco che si trova all’interno e che è adibito alla raccolta della polvere. Tale capacità si misura in litri, e più il valore p alto e più sarà il volume di polvere che si può aspirare con un solo sacco. Il peso dello strumento è un aspetto ulteriore su cui è il caso di porre l’attenzione. Ciò dipende dal tipo di utilizzo che si dovrà fare con questo elettrodomestico, infatti, uno più leggero è l’ideale se la pulizia deve avvenire in ambito domestico e si necessita di un apparecchio che sia certamente potente e performante ma che sia anche pratico. Per un uso industriale in cui si richiede una potenza molto elevata, non sarà necessario optare per un apparecchio dal peso leggero, ma si potrà fare una scelta che sia rivolta anche a modelli più pesanti ma che garantiscano la massima efficienza,

Infine, ad essere molto importante sono anche gli accessori che vengono forniti insieme al lavatappeti, i quali permettono di migliorare l’esperienza di utilizzo e possono consentire in modo semplice di avere un livello di pulizia molto elevato.

Miglior lavatappeti

OFFERTA1
Bissell 36988 SpotClean TM ProHeat - Pulitore portatile, Per Moquette e tappeti, Tappezzeria, Scale...
  • Bissell spotclean proheat toglie via macchie e chiaze dovunque ese siano: usalo sui tappeti, moquete, superfici morbide come divani, matersi, interni auto e altro
OFFERTA2
Bissell 1858N ProHeat 2X Revolution - Pulitore per Tappeti, Tappeti Asciutti in Circa 1 ora, 800 W,...
  • Il Revolution di BISSELL e' stato concepito per lavare ed igienizzare I tuoi tappeti fino in profonditá, rimuovendo macchie ed aloni con gentilezza
4
CLEANmaxx pulitore per tappeti per Lo Shampoo e l'aspirapolvere per tappeti | Serbatoi di Acqua...
  • PULIZIA SEMPLICE - Mai prima d'ora è stato così facile pulire a fondo i vostri tappeti. Con il pulitore per tappeti si possono lavare i tappeti con lo shampoo e passare l'aspirapolvere in...
OFFERTA6
Bissell ProHeat 2x LiftOff Aspirapolvere e Pulitore per Tappezzerie, 800 W, 3.7 Litri, 84 Decibel,...
  • Il ProHeat 2x Lift-Off di BISSELL e' un dispositivo 2-in-1: una lavatappeti per pulire stanze intere, ed un'unitá elimina-macchie portatile ideale per aree difficili da raggiungere
7
CLEANmaxx aspirapolvere per tappeti PRO per lavare, rinfrescare e aspirare tappeti e mobili...
  • PULIZIA - Mai più tappeti sporchi? Questo è possibile con il CLEANmaxx Carpet Cleaner Professional. Lavare, pulire e aspirare i tappeti non è mai stato così facile.
8
Bissell 4720M MultiClean Spot & Stain - Pulitore di macchie portatile per tappezzeria
  • Il multiclean spotstain di bissell elimina macchie ed aloni ovunque essi si trovino - puoi utilizzarlo su tappeti, moquettes ed altre superfici tappezzate come poltrone, materassi, interni...
OFFERTA9
Tineco iFLOOR3 Aspirapolvere Senza Fili, Lavapavimenti, Pulizia a Secco/Acqua per Pavimenti e...
  • Lavaggio Smart, Più Tempo per Te: l’aspirapolvere senza fili e senza sacco iFLOOR3 di Tineco aspira e lava il pavimento allo stesso tempo. Così dovrai spendere meno tempo ed ottenere una...
OFFERTA10
Bissell 2225N CrossWave Pet Pro - Aspirapolvere/Lavapavimenti Multifunzione 3-in-1, Pulisce...
  • Aspira e lava I pavimenti allo stesso tempo; il modello Pet Pro include una formula detergente specializzata per aiutarti a rimuovere gli odori degli animali domestici

Conclusioni

lavatappeti - Recensioni dei Migliori prodotti per Qualità Prezzo

Per concludere, possiamo dire senza alcun dubbio che non solo il lavatappeti è un apparecchio molto utile per la pulizia di questi accessori, ma che scegliere quello perfetto per le proprie esigenze non è affatto una scelta complessa. Basterà seguire i consigli che abbiamo fornito e rivolgersi ad un rivenditore specializzato, il quale saprò anche consigliarci sulla base di quello che si pensa sarà l’utilizzo del lavatappeti.

Ultimo aggiornamento su 2021-12-08 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon