Home » Sport e tempo libero » Accessori bici » Freni a disco Shimano

Migliori Freni a disco Shimano – Modelli, recensioni e prezzi

La bicicletta, e in particolare la mountain bike, si caratterizza per il fatto di essere realizzata in modo da essere sicura su diversi tratti stradali, tra cui anche quelli molto estremi. Per questo motivo, possedere una bici che è realizzata con i migliori materiali e componenti è praticamente una scelta obbligata. Nel nostro articolo vogliamo andare a parlare nello specifico di una componente, ovvero i freni a disco Shimano, osservando non solo il motivo per cui sono importanti, ma perché è importante scegliere quelli di questo marchio.

Cosa sono i freni a disco Shimano

I freni a disco sono andati a sostituire in maniera totale quelli che un tempo erano i classici freni a bacchetta v-brake, che come gli esperti sapranno si avvalgono di un particolare sistema di frenata. I freni a disco Shimano devono essere montati nelle staffe e precisamente andranno a posizionarsi dalla parte dei raggi oppure sul cerchio, andando alla fine a canalizzare la pressione sul disco. Grazie a questo particolare sistema si va a generare una forza d’attrito che è necessaria alla frenata.

Perché scegliere i freni a disco Shimano

L’azienda Shimano è già molto famosa nell’ambito delle bici, tra le componenti più famose che si associano a questo marchio c’è sicuramente il cambio. Ad ogni modo, tale azienda produce una svariata serie di accessori e componenti per le bici, e se si vuole rendere la propria bici un vero e proprio gioiello in tutte le sue parti non si può prescindere dal gruppo Shimano.

Si tratta di un’azienda che nasce in Giappone, e che è specializzata nella produzione di articoli per biciclette e per chi non lo sapesse anche in alcuni articoli che sono dedicati alla pesca. Il suo arrivo sul mercato è datato 1921, e dopo quasi un secolo è ancora leader indiscussa nel mercato delle biciclette, del quale inoltre, detiene la maggior quota.

Quando si parla di fascia prezzo elevata, e ci si rivolge alle migliori biciclette che ci sono sul mercato, tutte le componenti meccaniche e quelle idrauliche sono targate Shimano. Si comincia con il cambio, per poi proseguire con le ruote libere, i pedali e i sistemi frenanti, tra i quali appunto quelli di cui trattiamo nel nostro articolo, ovvero i freni a disco Shimano, che possiedono una elevatissima e indiscussa qualità. Dunque, se avete una mtb e siete in cerca di prodotti che abbiano a garanzia di essere il massimo del settore, allora non potete che rivolgervi a Shimano.

Come scegliere il freno a disco Shimano

Essendo che in commercio di freni a disco ce ne sono davvero un numero molto elevato, per aiutarvi a scegliere quello che possa essere perfetto per le vostre esigenze suddividiamo tale articolo in tre grandi tipologie:

  • Freni a disco idraulici: si tratta di un sistema che prevede l’utilizzo di un liquido, che una volta azionato dalla leva con l’apposita pressione della mano, tale liquido si sposta dalla guaina e va a creare una pressione sulle placche in direzione del disco. In questo modo si genera l’attrito, effetto che porta quindi alla frenata. I freni a disco idraulici si possono definire quelli migliori, e quelli che si possono sicuramente consigliare per le persone che utilizzano la mtb nelle attività esterne che prevedano passaggi in terreni difficoltosi e trekking estremo. Infatti, si tratta di freni che permettono la frenata assistita e progressiva, come anche un’ottimale stabilità generale e un’altrettanta ottimale tenuta di strada. Aspetto sicuramente importante è la durabilità di questo tipo di freni, che sono praticamente eterni, e non necessitano di grande manutenzione. In linea di massima quello che si consiglia è di procedere almeno con uno spurgo annuale.
  • Freni a disco meccanico: rispetto ai freni a disco idraulico il loro funzionamento è molto diverso. In questo caso, quando si va a premere la leva, i cavi vengono sottoposti a pressione, questa va ad agire come una spinta potente al fine di spingere le placchette sul disco. È in questo modo che si va a generare l’attrito che consente la frenata. Per quanto riguarda questo tipo di freni, è bene sapere che non sono adatti per gli utilizzi che abbiamo visto in precedenza, ma sono ideali per un utilizzo più cittadino della bici, oppure per allenamenti in campagna purché non si vadano ad attraversare sentieri e percorsi impegnativi.

Freni a bacchetta v-brake: i freni che abbiamo inizialmente detto che sono stati completamente sostituiti di freni a disco Shimano nelle biciclette di una certa fascia, non sono del tutto scomparsi dalla circolazione. Infatti, ad oggi trovano ancora impiego nelle bici da corsa, le bici da città e le country bike, le quali non necessitano di sistemi di frenata troppo ricercati e per le quali i v-brake rimangono ottimi freni.

Migliori Freni a disco Shimano

Conclusioni

Migliori Freni a disco Shimano

In conclusione, abbiamo visto che per comprare i freni a disco Shimano giusti si devono fare due considerazioni importanti. La prima è quale sia l’utilizzo della bici che si pena di fare, ovvero quali sono i terreni su cui ci si muove maggiormente. Il secondo è quale sia la bici che vogliamo, se si punta alla migliore, non rimane che accertarsi che sia il più possibile completa di accessori e componenti Shimano.

Ultimo aggiornamento su 2021-04-11 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon