Home » Sport e tempo libero » Boxe » Casco da Boxe

Miglior Casco da Boxe – Modelli, recensioni e prezzi

Il casco da boxe è una protezione che gli atleti usano per proteggere alcune parti della testa, quali gli zigomi, l’ossatura del volto e la testa stessa. La sua tenuta è essenziale affinché si evitino danni dovuti ai colpi sferrati dal pugile avversario. L’imbottitura di cui sono dotati i caschi da boxe infatti, ha la peculiarità di attutire la potenza del pugno. Come sappiamo, nella boxe il casco è obbligatorio solamente nel caso di incontri dilettantistici, mentre in altre attività sportive come il kickboxing e il Taekwondo è obbligatorio anche tra i professionisti. Il casco da boxe viene utilizzato anche durante gli incontri di allenamento e durante la fase di riscaldamento.

Casco da boxe: ecco come deve essere

Abbiamo visto quale sia la funzione del casco da boxe e in quali particolari settori viene utilizzato. Adesso andiamo ad osservare come deve essere per poter avere l’idoneità all’utilizzo, ovvero quali caratteristiche deve possedere per ricevere l’omologazione.

Il primo elemento che caratterizza un casco da boxe è la misura. Considerate che deve essere adatto alla perfezione alla testa della persona che lo indossa. Non deve presentarsi troppo stretto e nemmeno troppo largo. È fondamentale è che tra la testa e il casco non siano presenti spazi vuoti. In particolare, è fondamentale che non vi sia spazio all’altezza delle tempie e dietro al collo.

Un altro aspetto che è importante in merito al casco da boxe è sicuramente la dimensione. Questa cambia a seconda della disciplina che si va a praticare, ma uno che non sia di dimensioni eccessive rende migliore qualsiasi combattimento. Da questo elemento ne deriva un altro da tenere in conto, ovvero il peso finale del prodotto. Più leggero è e meglio sarà per affrontare il proprio combattimento.

La visibilità è un altro fattore che necessita di una certa attenzione, infatti, è bene che il casco non vada ad ostacolare la vista. Nei combattimenti è essenziale che si riesca a tenere sotto controllo quanto accade ed essere in grado di difendersi prontamente dagli attacchi dell’avversario.

Abbiamo parlato in precedenza di un elemento essenziale che riguarda il casco da boxe, ovvero l’imbottitura, per mezzo della quale i colpi che arrivano dal pugile avversario vengono attutiti. Essendo un aspetto molto importante riguardo questo prodotto, abbiamo scelto di dedicargli un paragrafo a parte.

Imbottitura nel casco da boxe

L’importanza di questo aspetto è assodata, andiamo a vedere come è strutturato un casco da boxe in merito a questo aspetto. L’imbottitura è presente sia nella fronte che sugli zigomi e sulle guance. La qualità di un casco da boxe non la si considera dallo spessore che possiede ma dalla capacità dello stesso nell’ammortizzare i colpi, e dalla visuale che permette al pugile, la quale deve essere massima.

I materiali con cui è realizzato il casco da boxe rappresentano l’ultimo elemento assolutamente indispensabile perché questo prodotto sia idoneo all’utilizzo. La calotta è realizzata in poliuretano lucido, PVC, pelle e infine anche la pelle di bufalo. L’imbottitura è resa possibile dall’utilizzo di particolari materiali come l’Eva e la resina espansa a bassa densità. La parte interna della calotta viene poi rivestita con del tessuto traspirante, con gommapiuma e anche altri materiali che sono caratterizzati da morbidezza, in modo da realizzare un corretto strato morbido tra la calotta e la testa. Il sottogola è dotato di una chiusura ad elastico che è realizzato in velcro.

Prima di andare a vedere come fare a trovare il casco da boxe migliore, vogliamo segnalare che sul mercato si trovano anche modelli che sono provvisti di griglia protettiva sul volto oppure di una barra che serve a proteggere il naso.

Come scegliere il miglior casco da boxe

In realtà, dopo aver visto quelle che sono le caratteristiche essenziali che un casco da boxe deve possedere, non rimane molto da aggiungere per dare un aiuto alla scelta di quello migliore. Diciamo che come prima cosa è necessario che questo abbia tutte le caratteristiche che abbiamo visto nel precedente paragrafo, poi per la scelta finale del casco da boxe perfetto per le proprie esigenze si può considerare un ultimo aspetto, ovvero quello del prezzo. È risaputo che in qualsiasi tipo di acquisto la regola del chi più spende meno spende è sempre valida. Dal momento che cerchiamo il casco da boxe migliore per le proprie esigenze, dopo aver analizzato la disciplina da fare, le caratteristiche del nostro volto e il livello di combattimento, fra i modelli rimasti in gara scegliere quello che costa di più è il passo finale per avere quello che cerchiamo.

Miglior Casco da Boxe

1
Farabi Sports Head Guard for Boxing MMA Muay Thai Fight Cage Training Helmet (Black, Large)
  • Farabi head guard series is made from the synthetic leather which give it extra durability and strength. The head protector is designed to take massive punishment. The head guard has the...
3
Starpro M33 Caschetto da Boxe in Pelle Sintetica Opaca Donna e Uomo. Protezione per Orecchie e...
  • ⛑ Materiali Premium - Tutte le caschette da boxe Starpro M33 sono realizzate in pelle sintetica nera opaca certificata e brevettata per offrire resistenza duratura contro l'usura. La pelle...
4
MADGON Caschetto Boxe – Incredibile capacità di Assorbimento dei Colpi – Casco Combattimento...
  • VISIBILITÀ E COMFORT ECCELLENTI: il nostro casco da boxe offre una visione chiara e senza ostacoli, caratteristica essenziale per ogni caschetto protettivo. Il nostro caschetto boxe...
8
RDX Caschetto Boxe Griglia MMA Allenamento, Maya Hide Pelle Headgear, Professionale Pugilato Casco...
  • RDX Testa è costruito con materiale in pelle Maya Hide che si rifiutano di dividere, sfilacciarsi o strappare. Il materiale rassicura la resistenza contro lo sfregamento sulle prestazioni....
10
RDX Caschetto Boxe MMA Allenamento, Maya Hide Pelle Headgear, Professionale Pugilato Casco per Kick...
  • PELLE MAYA HIDE CONVEX SKIN, questo NOIR SERIE della testa Boxe è comodo, protettivo e versatile per un combattente MMA che vuole tutto. Ideale per Boxe, Kickboxe, Muay Thai, Sparring e...

Conclusioni

Miglior Casco da Boxe

Per concludere, possiamo dire che scegliere il casco da boxe giusto per le proprie esigenze non sia una pratica complessa, ma gli elementi che caratterizzano la propria disciplina, la propria conformazione fisica e infine il prezzo, ci portano dritti al modello perfetto.

Ultimo aggiornamento su 2021-12-08 / Link di affiliazione / Immagini dall'API di pubblicità dei prodotti Amazon